Dolcetto d’Asti Piandelprete DOP

image_pdfimage_print
image_pdfimage_print

Scheda Tecnica

Il Dolcetto proveniente dalla zona astigiana presenta una grande freschezza in cui spiccano netti i sentori del frutto. Gustato giovane esprime pienamente il suo sapore fresco e vinoso e il caratteristico bouquet intenso e fragrante.

VITIGNO: DOLCETTO
TERRENO: SABBIOSO – ARGILLOSO
VENDEMMIA: TERZA DECADE DI SETTEMBRE
VINIFICAZIONE: ACCIAIO

Modalità di servizio e Abbinamenti

Modalità di servizio: bicchiere da vino rosso.
Temperatura di 16/18°.
Abbinamenti: consigliabile a tutto pasto, soprattutto con primi piatti, risotti, secondi di carne e formaggi freschi e di media stagionatura.
Longevità Da gustare giovane.
Formato 75 cl.

Note Organolettiche

Colore: rosso intenso.
Profumo: tipico, caratteristico del vitigno, con piacevoli e netti sentori di frutta rossa.
Gusto: armonico, di moderata acidità, con piacevoli note di lampone e ciliegia.