Nebbiolo D’alba DOP Paisan

image_pdfimage_print
image_pdfimage_print

Scheda Tecnica

Il Nebbiolo d’Alba nasce nei terreni alla sinistra del fiume Tanaro. E’ un vino morbido, equilibrato e di buona struttura che, anche se può essere bevuto relativamente giovane, si esprime completamente con il divenire degli anni.

VITIGNO: NEBBIOLO
TERRENO: ARGILLO LIMOSO
VENDEMMIA: PRIMA DECADE DI OTTOBRE
VINIFICAZIONE: ACCIAIO
AFFINAMENTO: MINIMO 12 MESI

Modalità di servizio e Abbinamenti

Modalità di servizio: bicchiere da vino rosso.
Temperatura di 16/18°.
Abbinamenti: primi piatti anche elaborati, risotti, carni rosse e bianche, formaggi freschi e di media stagionatura.
Longevità: eccellente.
Formato 75 cl.

Note Organolettiche

Colore: intenso con riflessi granata.
Profumo: intenso e persistente, leggermente speziato, con sentori di sottobosco e frutta cotta.
Gusto: importante, armonico, con tannini ben amalgamati, note di prugne mature, fichi secchi e cuoio. Il finale è lungo e persistente.